Più forte della paralisi, in carrozzina continua a fare base jumping

Dieci anni dopo l’incidente durante un lancio dal ponte di Twin Falls, nell’Idaho, Lonnie Bissonnette ha affrontato di nuovo quella sfida.

Quando la passione per il base jumping è più forte di tutto: è la storia del 49enne Lonnie Bissonnette, che dedica allo sport estremo tutta la vita. Nel 2004 un brutto incidente durante un lancio dal ponte di Twin Falls, nell’Idaho, l’ha costretto in carrozzina, ma non l’ha fermato. Nonostante la paralisi alle gambe, l’uomo continua con il suo hobby e ora, esattamente dieci anni dopo, è tornato a lanciarsi da quel maledetto ponte.

“La mia vita è fatta di continue sfide, non potrei farne a meno”, racconta Lonnie. “Ciò che mi spinge a non arrendermi – spiega – non è soltanto la scarica di adrenalina che si prova durante il volo, ma sono soprattutto i legami con le persone che incontro durante i lanci”.

25/08/14 7:46 PM , da admin