Scienza

Nanotech, cellule tumorali annientate grazie al loro “carburante”

 “Navette” rilasciano il farmaco chemioterapico selettivamente Nanoparticelle “parassite” dei tumori sfruttano l’energia delle cellule cancerose per distruggerle rilasciando al loro interno farmaci anticancro. I primi esperimenti sono stati condotti con successo sui topi dai ricercatori dell’Università del North Carolina. I risultati sono stati pubblicati su Nature Communications. Un processo in più fasi – Questi studi aprono la […]

La protesi stampata in 3D

Christian Call, operaio vittima di un incidente sul lavoro, ha realizzato una falange artificiale con una stampante UP! Mini 3D. Risultato che in futuro potrebbe servire per la creazione di altre protesi. Settecentoquarantacinquemila. Le denunce per incidenti sul lavoro, in Italia, continuano a calare. Sebbene ancora nell’ordine delle centinaia di migliaia, il 2012 ha fatto segnare […]

Breve guida al metodo scientifico

Spazzole antitutto e intrugli miracolosi, campi magnetici del pomodoro e ghiandole inventate per adepti di un corso di ginnastica: la non-scienza della fantasia la trovi in versione buona, ciancicata con parole rubate da fisica e biologia, e a volte impastata insieme a termini come indipendente od orientale (come se in Cina non si usasse l’aspirina). Oppure la trovi in versionecattiva, tipicamente preceduta dalla […]

La disabilità invisibile di Einstein e Newton – La Sindrome di Asperger

Oggi, 18 febbraio 2014, è la Giornata Mondiale della Sindrome di Asperger. Celebrata in coincidenza con l’anniversario della nascita dello psichiatra e pediatra austriaco Hans Asperger che per primo identificò questo disturbo pervasivo dello sviluppo, considerato una forma dello spettro autistico “ad alto funzionamento”. Una caratteristica che accomunava geni come Isaac Newton o Albert Einstein. […]

Metodo Di Bella: Tribunale di Lecce dispone somministrazione gratuita!

Il giudice del Lavoro del Tribunale di Lecce ha disposto la somministrazione gratuita del Metodo Di Bella da parte della Asl, rilevando, nel caso di una cura effettuata su una donna, come la “terapia ufficialmente riconosciuta sia stata inefficace nel caso della paziente”, mentre la terapia secondo il protocollo Di Bella “oltre che notevoli benefici di tipo […]

Prima mano bionica ‘sensibile’: restituisce il tatto al paziente amputato

Si è concluso con un successo il test del progetto LifeHand 2 che ha visto in prima fila alcuni dei principali centri di ricerca italiani. La protesi è in grado di trasmettere sensazioni tattili al cervello e allo stesso modo di modulare la ‘forza’ e la presa sulla base dei comandi ricevuti E’ la prima […]

Sclerosi multipla, Europa approva farmaco contro forma comune!

Un farmaco a base di dimetil fumarato e’ stato approvato in Europa come trattamento orale per i pazienti con sclerosi multipla (Sm) recidivante-remittente, la forma piu’ comune di questa malattia neurologica cronica, autoimmune e progressivamente invalidante che in Italia colpisce 68 mila persone (2,3 milioni nel mondo). Lo ha reso noto la societa’ farmaceutica che […]

Luminare italiano inventa lo scanner che scopre i tumori appena formati: Il macchinario da Nobel solo in due ospedali campani

Il professor Clarbruno Vedruccio ha inventato uno strumento rivoluzionario, poco ingombrante, portatile, che si può usare ovunque e che non necessita di mezzi di contrasto radioattivi, lastre fotografiche o altro materiale di consumo. Un’apparecchiatura che si comprava con 50.000 euro, contro i 3-4 milioni di euro di una macchina per la risonanza magnetica, i 2 […]

Comandare La Sedia A Rotelle Con Un Piercing Sulla Lingua Grazie Al Tongue Drive System

Una nuova tecnologia promette di rivoluzionare il modo di interagire con il mondo dopo una paralisi Sembra un classico piercing alla lingua, ma non lo è. La lingua, capace di incredibili evoluzioni nell’atto del parlare, potrà comandare ora – grazie a un piccolo magnete e alcuni sensori – il movimento di una sedia a rotelle, […]

Un 16enne scopre il modo per diagnosticare il tumore al pancreas al costo di tre centesimi!

Con un sensore del costo di pochi centesimi di dollaro si riesce a diagnosticare un tumore pancreatico nella sua fase iniziale. Sembra che ci vorranno tra i due e i cinque anni prima di vedere l’uso di questi sticker presso i laboratori o gli ospedali. Parla con la vivacita’ e l’espressione di un adolescente ma […]