Olimpiadi e Paralimpiadi Insieme Fino al 2020

L”accordo è stato raggiunto in occasione del 124esimo incontro del Comitato Olimpico Internazionale  (CIO), sessione tenutasi a Londra pochi giorni prima delle Olimpiadi.

Jacques Rogge, presidente del CIO, e Sir Philip Craven, presidente del Comitato Paralimpico Internazionale (IPC) hanno esteso l”attuale accordo di cooperazione che è stato firmato nel 2006 e valido fino ai Giochi del 2016.

L’unione sarà così effettiva anche nelle prossime edizioni delle Olimpiadi e Paralimpiadi di Sochi 2014 (Russia), Rio de Janeiro 2016 (Brasile), PyeongChang 2018 (Corea del Sud) e quella del 2020, per la quale ancora non si è stabilita la sede e che la scelta ricadrà tra Istanbul, Madrid e Tokyo.

Questo accordo permetterà di svolgere le Paralimpiadi nella stessa città e nei medesimi impianti sportivi delle Olimpiadi a poche settimane l”una dall”altra come avverrà anche a Londra.

Rogge ha detto: “Sono felice di estendere la nostra stretta collaborazione con l”IPC fino al 2020. Essi hanno un ruolo di fondamentale importanza nel movimento olimpico e siamo lieti di continuare a sostenere questa collaborazione”.

Craven ha aggiunto: “Questa è un”ottima notizia per il movimento Paralimpico, soprattutto così vicino all”inizio dei più grandi giochi Paralimpici come quelli di Londra”.

20/08/12 6:37 PM , da admin