Concerto di Alberto Bertoli Per LEDHA: Noal Mobility Presente!!

Giovedì 5 dicembre Ledha ha chiuso la campagna “I diritti non si pagano… ma costano” con un concerto di Alberto Bertoli, figlio del grande cantautore Pierangelo Bertoli, che assieme alla sua band ha eseguito anche i più famosi successi del padre presso l’auditorium Pime (Pontificio Istituto Missioni Estere).

Anche Noal Mobility Care è stata piacevolmente coinvolta nello sviluppo della serata. “E’ stata una serata memorabile, di musica, di ricordi, di speranza per il futuro” come anticipato da Franco Bomprezzi. Qui sotto siamo felici di pubblicare alcune righe inviateci via mail dall’organizzatore dell’evento e alcune foto fatte da noi:

 

Milano,  6/12/2013

Mi chiama un cliente speciale… per l’evento in programma c’è una barriera da superare …. un carrozzina deve salire sul palco, nessun obbligo di legge solo il forte desiderio di rendere possibile questo passaggio.

 “ Possibile che non esista un modo che non sia una rampa o un caricare a braccia,  che permetta di far salire in piena autonomia una carrozzina su un palco?? ”

Navigo!!! Ormai se hai un problema la pima cosa che fai navighi, a vista,  senza bussola….e trovi ciò che fa al caso tuo.. Bello, …. chi sa quanto costa??  Poi questi della Noal sono fuori zona …., provo a chiamare,  non mi costa nulla.

Mi risponde il titolare! mi rimbalzerà subito ad un agente di zona?……, No! Gli racconto, mi ascolta…. Mi interrompe e dice: “in un modo o nell’altro una soluzione la troviamo, 5 dicembre 2013, me lo segno noi ci siamo”.

Non mi fido,  parole al vento!!!  Una volta si usava così … un stretta di mano ed il contratto era chiuso, oggi noooo! Scrivo al titolare bisogna formalizzare, costi, visibilità   ….. non risponde alla mia, ecco che la disponibilità viene meno, penso io.

Dopo qualche giorno mi chiama per un sopralluogo, vuole essere preciso, domani siamo li in Teatro. Arriva Enrico sembra un ragazzino, gentile, garbato, farà due foto e se ne va!!.

 Il Sopralluogo dura un ora, misura tutto, verifica, studia il luogo, ha due soluzioni in testa e riparte.

Ma vuoi vedere che questi sono veramente gente seria??

Il 5 Dicembre 2013  all’orario pattuito, arrivano i ragazzi della Noal (Enrico e Stefano) sul furgone entrambe le soluzioni…. già la prima è un successo.

Torno a casa e mi viene in mente un proverbio africano “La parola data è un dono di se”, questo è ciò che ho trovato alla Noal.

Grazie di cuore

Angelo Nigro

Tetro Pime Milano

Qui sotto il video con un estratto dei brani cantati da Alberto Bertoli:

12/12/13 3:10 PM , da admin